Polonia Pellegrinaggi
Marco der Pole ul. Sarego 22/3, 31-047 Kraków, Polonia Tel.: +48- 12- 4302117, Fax: +48- 12- 4302131,
e-mail: office@marcoderpole.com.pl
Siete a: Casa » Varsavia

Varsavia

     Capitale e la più grande città della Polonia, ha più di 1,72 milioni di abitanti. Importante centro politico, scientifico, culturale ed economico. È situata nel Centro-est del Paese, nella regione Mazowsze (Masovia). È l'unica capitale in Europa che si trova nei pressi di un Parco Nazionale.
     Le origini della città risalgono alla fondazione, alla fine del XIII secolo, di una residenza dei duchi di Masovia (castello Ujazdowski). Durante il XVIII e il XIX secolo era  conosciuta come la "Parigi del nord", per la sua struttura architettonica classicheggiante e gli spaziosi viali alberati. È stata quasi completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale. La parte vecchia di oggi è praticamente una ricostruzione, per il resto l’aspetto della città è caratterizzato dall’architettura del realismo socialista, come si vede in uno dei nuovi simboli di Varsavia, il Palazzo della Cultura e della Scienza (Pałac Kultury i Nauki). Comunque la città diventa, giorno dopo giorno, sempre più moderna. A Varsavia ci sono circa 30 grandi teatri, tanti musei e gallerie d'arte e vi ha sede anche la Filarmonica Nazionale.
     A Varsavia attira tantissimi pellegrini (si calcola che, in 10 anni, siano stati circa 18 milioni) la tomba del beato Jerzy Popiełuszko che si trova accanto alla chiesa parrocchiale di San Stanislao Kostka. Il 14 giugno 1987 vi ha pregato anche papa Giovanni Paolo II. Nelle pertinenze della parrocchia si trovano anche una campana, un monumento ed un museo (inaugurati il 16 ottobre 2004) dedicati alla memoria del beato Jerzy Popiełuszko.


stampa